Briko: nuovi eyewear Starlight e caschi Quasar per bici da strada. Tecnologia e desing per la sicurezza dei ciclisti

L’estate è alle porte, anche se possiamo parlare ancora di piena primavera. Per l’occasione Briko®, azienda nota per abbigliamento, calzature e accessori per lo sport e il tempo libero, propone nuovi modelli di occhiali e caschi da ciclismo. Vi presentiamo Starlight 3 Lenses e l’aerodinamico Quasar, entrambi disponibili in tre colorazioni. Presto vi racconteremo le sensazioni con il test di questi prodotti. Veniamo ora alla presentazione.

Starlight: nero e rosso, disponibile anche bianco con 3 diverse lenti

L’obiettivo per questo modello è stato creare l’occhiale più semplice possibile. Semplificare al massimo l’operazione di cambio lenti, ridurre al massimo il peso, offrire il più ampio campo visivo. Così nasce il nuovo Briko® Starlight 3 Lenses, modello Rimless dotato di un esclusivo meccanismo di sgancio rapido della lente per permettere la massima comodità di utilizzo, naselli in silicone regolabili in 3 posizioni, terminali delle aste in gomma anti scivolo. L’ampia lente dalla forma ergonomica permette una incomparabile visione sia superiore che perimetrale, senza ostacolare la vista in nessuna direzione. Questo modello ha incluse tre OLens Sun by Briko, la prima specchiata in categoria 3 per proteggere al massimo dai raggi solari, la seconda di categoria 1 e colore yellow per le situazioni climatiche più avverse e la terza, clear categoria 0 per permettere un utilizzo anche durante le ore serali o in condizioni di scarsa luminosità. I colori disponibili delle montature sono nero, rosso e bianco, tutte monocolore.

Quasar: rosso/nero e bianco rosso, disponibile anche bianco/nero.

Il nuovo Briko® Quasar è il casco che il marchio italiano propone come compagno inseparabile per le calde uscite estive. Infatti, Quasar è dotato di 23 fori di ventilazione che, agendo in sintonia con i canali che caratterizzano il disegno interno del casco, permettono la veloce dissipazione del calore e dell’umidità che si crea sotto la calotta. L’alta ventilazione offerta dal casco, oltre che alla bassa resistenza aerodinamica, permettono a Quasar di avere anche un peso molto leggero, pari a 236 grammi. Leggerezza, aerodinamica e protezione. Nel nuovo Briko® Quasar, infatti, l’area superiore è rinforzata con una struttura di plastica interna che aumenta la resistenza del casco agli urti. Inoltre, il casco Briko® è stato progettato con una tecnologia in-moulding Full per creare un rivestimento in policarbonato totale: calotta superiore, anello base e calotta posteriore sono unite alla calotta interna in polistirene garantendo un ancor più elevato tasso di protezione. La rete anti-insetto, il riflettente back per aumentare la visibilità dell’utente e la regolazione micrometrica che assicura fit e comfort completano la dotazione predisposta per la sicurezza del ciclista. A tal proposito Briko offre a coloro che acquisteranno un nuovo casco da bici dodici mesi di assistenza e copertura rischi per adulti e bambini in caso di incidente in bicicletta. Il programma Road Protection, di cui abbiamo già trattato, prevede la copertura per assistenza, responsabilità civile e tutela legale ed è valido su alcuni modelli di casco Briko® tra cui Quasar.

Storico brand italiano di attrezzatura e accessori sportivi, Briko® è protagonista nelle discipline della neve e del ciclismo con occhiali, caschi, maschere, accessori e abbigliamento per professionisti e amatori. Nella scuderia di Briko® gareggiano atleti di alto livello: dagli sciatori Lindsey Vonn e Peter Fill al team ciclistico CSF Bardiani e il triatleta Daniel Fontana. Briko® è uno dei brand di proprietà di BasicNet SpA, società che detiene anche Kappa®, Robe di Kappa®, K-Way®, Superga®, Jesus®Jeans, Sabelt® e Sebago®, marchi leader nell’abbigliamento, calzature e accessori per lo sport e il tempo libero. BasicNet opera nel mondo attraverso un network di imprenditori che, su licenza, producono o distribuiscono i prodotti a marchi del Gruppo. A questi, BasicNet fornisce servizi di ricerca e sviluppo, industrializzazione dei prodotti e marketing globale. Tutti i processi aziendali avvengono unicamente attraverso Internet, fatto che rende BasicNet una “fully web integrated company”. BasicNet, con sede a Torino, è quotata alla Borsa italiana dal 1999.

Leave a Reply