Bike Or: realizza il tuo sogno cicloturistico in Sardegna

Oristano – Raccontare un territorio significa viverlo, entrare in contatto con le sue radici e condividerlo. Parlare di territori non è solamente guardare ad una dimensione locale del racconto, ma considerare gli spazi e le esperienze che arrivano da questi luoghi. 

Questa è la mission di Bike Or, un’azienda giovanissima, nata nel 2012 nell’ambito di un progetto incentrato sullo sviluppo del turismo locale, finalizzata al noleggio di biciclette ed escursioni guidate in Sardegna, che mette a disposizione della clientela un vasto parco bici che comprende mountain bike professionali, tandem, bici da bimbo e bici da cicloturismo.

“La nostra posizione centrale ci permette di raggiungere ed essere raggiunti facilmente da tutta la Sardegna. Siamo inoltre affiliati con molte strutture ricettive e con associazioni sportive e culturali – afferma il trentaduenne oristanese Roberto Pigato, laureato in economia del turismo, biker e maestro federale FCI – con le quali realizziamo dei tour guidati per tutti coloro che desiderino trascorrere la propria vacanza utilizzando la bicicletta, sia come semplice mezzo di trasporto che per scoprire le meraviglie della Sardegna. Un appassionato di ciclismo, o semplicemente un amante della natura e dei paesaggi incontaminati, potrà noleggiare le nostre bici a prezzi veramente competitivi, e avrà modo di provare esperienze uniche e divertenti. In più con il nostro Bike Or KASKO avrà a disposizione una serie di attrezzature che gli permetteranno di divertirti senza correre alcun rischio”.

  • Un progetto il suo che si realizza dopo attente valutazioni, ma soprattutto la consapevolezza delle potenzialità che può esprimere l’attività cicloturistica.

“Il cicloturismo è stato l’argomento che ho trattato nella mia tesi di laurea. Credo fermemente nelle potenzialità che questa attività è in grado di esprimere in una regione come la Sardegna che può vantare uno straordinario patrimonio naturale. A tutto questo si unisce la mia passione per la MTB. Per questo, oltre all’azienda, ho dato vita anche all’associazione Bike Or Team, affiliata in FCI che vanta 25 tesserati, di cui sono presidente. Da sette anni pedalo in MTB e vorrei riprendere a partecipare alle gare. In questo particolare momento che attraversa la nostra nazione, ma anche il resto del mondo, sono a casa e ho l’opportunità di allenarmi con maggior frequenza”.

  • Quali sono le iniziative che ha organizzato per promuovere il cicloturismo in Sardegna?

“Vorrei ricordare la Ciclosartiglia, un tour itinerante in bicicletta ad Oristano e Torregrande, con il chiaro scopo di far scoprire la famosa giostra equestre “Sa Sartiglia di Oristano” da un’altra prospettiva, quella delle due ruote”.

  • Le iniziative e l’attività della Bike Or sono divulgate attraverso i social network?

“Amo il mio lavoro e utilizzo tutte le forme di comunicazione per trasmettere passione e curiosità ai miei clienti/lettori. Ho studiato social media marketing e digital marketing pertanto cerco di generare visibilità alle iniziative attraverso comunità, vituali, aggregatori”.

  • Quali sono i suoi progetti futuri?

“Il mio sogno è aprire un B&B su misura per il cicloturista. Un negozio con show room di bici e meccanica, e sopra le camere da letto con i comfort richiesti da coloro che vogliono attività cicloturista”

Leave a Reply