Bergozza: “Ho sempre sognato una squadra così”. A Camerino nono successo stagionale

Camerino (Macerata) – Il numero Nove è simbolo di completezza e compimento. Sostantivi utili a descrivere la straordinaria stagione agonistica della vicentina Michela Bergozza, che ieri ha centrato il suo nono successo stagionale vincendo la prova rosa della Granfondo Terre dei Varano.

L’intervista a Michela Bergozza

Nel comune dominato dai Da Varano e da Cesare Borgia, in cui sono ancora evidenti le ferite del tremendo sisma del 2016, la nuova Signora è la portacolori della formazione meldolese Asd Scatenati, che ha dominato la gara femminile sin dai primi chilometri.

“E nove. Non avrei mai immaginato di raggiungere questo traguardo e soprattutto nel primo anno di militanza in questa straordinaria formazione. Non posso nascondere – sottolinea Michele Bergozza – che ho sempre sognato un team come questo. Il supporto del presidente Stefano Laghi che mi sostiene e dispensa preziosi consigli durante tutta la gara. Gli altri tesserati della squadra pronti ad aiutarmi e a sostenermi durante la gara e i miei Angeli. Le mogli e compagne dei ragazzi che trascorrono le loro domeniche in ammiraglia per assicurarci l’assistenza lungo il percorso. Ripeto mi sembra di vivere un sogno ad occhi aperti. Invece ogni domenica mi rendo conto che è una bellissima realtà e non un sogno”. 

Leave a Reply