Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Balloni e Costantini festeggiano alla Granfondo del Lago di Bracciano

Bellissima giornata di sport a Trevignano Romano per la storica ventesima edizione della Granfondo del Lago di Bracciano. In versione autunnale, la grande classica del ciclismo fuoristrada laziale non ha deluso le aspettative, con un percorso molto affascinante e diverse novità che hanno stuzzicato le abilità dei tantissimi bikers che non sono mancati all’appello.

La gara ha visto il trionfo del laziale Alfredo Balloni: il portacolori della Balloni Academy è riuscito a vincere una gara corsa ad una media oraria davvero molto alta, resistendo alla concorrenza del combattivo Angelo Guiducci (Team Bike Palombara Sabina), mentre il podio assoluto è stato completato da Matteo Piacentini, compagno di squadra di Guiducci, bravo a confermare il proprio ottimo stato di forma in questo intenso finale di stagione.

Tra le donne, gloria per Fabia Romana Costantini, che regala il primo gradino del podio al Team Bike Palombara Sabina. Sul podio con lei sono salite Arianna Ingegneri (Aniene Bike Team) e Maria Zampella (Team Bike Viterbo).
La gara è stata valevole come tappa del Circuito Mtb Maremma Tosco Laziale, seconda prova del Campionato Regionale CSI e seconda tappa del Circuito Etrusco Sabino. 

Il comitato organizzatore della Granfondo del Lago di Bracciano, guidato da Arnaldo Montanini, intende “ringraziare tutti i ciclisti per il proprio senso civico, in quanto, facendo il giro finale, abbiamo trovato quasi tutto il percorso pulito. Un grande ringraziamento è rivolto anche a tutte le autorità che ci hanno supportato”. In modo particolare, l’Asd Cicli Montanini ringrazia Il Comune di Trevignano Romano e la Polizia Locale, i Carabinieri di Trevignano, i Comuni di Bassano, Oriolo Romano, Sutri e la Polizia Locale, il Parco Regionale di Bracciano Martignano, l’università Agraria di Bassano Romano, l’univerità Agraria di Oriolo Romano, la Protezione Civile di Trevignano Romano, di Bassano Romano, la ANVVFC La Fiora e la Camelot HIM odv, le Associazioni Trevignano Bike, Lake Bracciano Bike, Biker Club Bassano Romano e Bike Village Ladispoli, la Parent Project Onlus, la Vapoforno Stefanelli di Trevignano, Emilio Stefanelli srl e il tracciatore del percorso Domenico Nico Trogu.

I risultati finali sono disponibili su https://www.ciclimontanini.com/classifica-della-granfondo-del-lago-di-bracciano/

Leave a Reply