Logo_CPC-profilo-blu

Auto le taglia la strada, frattura del bacino per Maria Pia Savoca

Si allunga la lista di corridori coinvolti in incidenti stradali. Questa volta sfortunata protagonista è stata Maria Pia Savoca che ha riportato la frattura della cresta illiaca del bacino. Dai primi accertamenti sembra che un’autovettura le ha tagliato la strada costringendola ad una brusca frenata che ha avuto come conseguenza la caduta.

Santa Teresa di Riva (Messina) – La cinquantenne Maria Pia Savoca, campionessa italiana VVF tesserata per il Team Sanetti Sport Amici dei Vigili del Fuoco, è stata coinvolta ieri mattina in un incidente stradale e ha riportato la frattura della cresta illiaca.

Maria Pia originaria di Letojanni (Messina), ma residente a Perugia è in vacanza in terra sicula per le feste di fine anno. Stava pedalando insieme al marito in direzione Messina quando alle 10, giunta nel quartiere Portosalvo, si è trovata davanti un’autovettura che uscendo dagli stalli di parcheggio lato mare le ha tagliato la strada, costringendola ad una brusca frenata che ha avuto come conseguenza la sua caduta sull’asfalto per evitare l’impatto con il veicolo. La ciclista è rimasta a terra dolorante ed è stata soccorsa dal marito e dal conducente dell’auto, e da alcuni passanti, prima dell’arrivo dell’ambulanza del 118 dalla postazione di S. Teresa.

Bruno Sanetti “capitano” della formazione alessandrina augura a Maria Pia una pronta guarigione: “Maria Pia Savoca è una ciclista straordinaria. Da diverse stagioni è tra le protagoniste assolute dell’attività conquistando diversi titoli nazionali tra i vigili del fuoco e ottimi risultati anche nelle Granfondo. Quest’anno ha infatti conquistato il successo assoluto nella Granfondo Porto S. Elpidio e il successo di categoria alla Cronometro de La Leggendaria Charly Gaul. Sono sicuro che la rivedremo presto in bicicletta e sempre più determinata e vincente”.

Credit photo: Sikilynews

Leave a Reply