Catalogo TOPEAK
Dipa abbigliamento

Alla Granfondo Città di Perugia vincono Scaia e la Wulff

Perugia – Giulio Scaia dell’Asd Il Salice, la norvegese Siren Breidalen WulffRiccardo Cicognola del Gs Effeffe e Paola Garinei del Team Maté sono i quattro vincitori della 3ª Granfondo Città di Perugia, che ha visto al via oltre 230 ciclisti, partiti dal suggestivo centro storico di Perugia.

Alla manifestazione organizzata dal Team Bike Ponte sono intervenuti Carlo Moriconi, vicecommissario del Comitato umbro della Federazione ciclistica italiana, Lucio Saccarelli, coordinatore della struttura tecnica umbra della Federazione ciclistica italiana, e Fausto Filippucci, tecnico umbro della Federazione ciclistica italiana.

Dopo una prima parte di corsa tiratissima, caratterizzata da continui attacchi, tutti chiusi dal plotone, al chilometro 85 se ne va Simone Lanzillo del Di Gioia Cycling Team. Su di lui chiude poi Cristian Nardecchia dell’Usc Team Nardecchia. I due portano avanti la propria azione e alla divisione tra i due tracciati Lanzillo opta per il corto e Nardecchia per il lungo.

Nel lungo di 132 chilometri sul battistrada rientrano altri corridori. L’epilogo è allo sprint e a vincere è Giulio Scaia dell’Asd Il Salice, corridore di Narni (Tr), davanti ad Andrea Volpe della Solosalita – Squadra Corse e ad Emanuele Marianeschi del Bke Cycling Team. In campo femminile vince la norvegese Siren Breidalen Wulff, che si trova in Italia per ragioni di studio. Seconda è Elena Barbagli della Ciclistica Senese e terza Rita Donati del Gs Pedale Spellano.

Nel corto di 114 chilometri, invece, su Lanzillo rientrano Riccardo Cicognola del Gs Effeffe ed Edoardo Pinzi dell’Asd Montallese. Alla fine è volata a tre, vinta da Cicognola, corridore di Terrioli di Corciano (Pg). Secondo è Lanzillo e terzo Pinzi. In campo femminile successo per Paola Garinei del Team Maté, atleta di Città di Castello. Seconda è Monia Gallucci del Gs Studio Moda – Hair Gallery, mentre terza risulta Cinzia Giannangeli del Gs Pedale Spellano.

Tra le società va a segno l’Unione ciclistica Petrignano, alle cui spalle si piazzano il Gs Pedale Spellano e il Gs Effeffe.

Si ricordano sia il sito internet ufficiale sia la pagina Facebook della manifestazione.

Classifiche complete e aggiornate sul sito KronoService.

Ordine d’arrivo maschile percorso lungo: 1) Giulio Scaia (Asd Il Salice) 03:11:08.36, 2) Andrea Volpe (Solosalita – Squadra Corse) 03:11:08.87, 3) Emanuele Marianeschi (Bke Cycling Team) 03:11:09.10, 4) Angelo Martorelli (Di Gioia Cycling Team) 03:11:10.06, 5) Silvio Giovane (Uc Petrignano) 03:11:10.73, 6) Cristian Nardecchia (Usc Team Nardecchia) 03:11:11.01, 7) Christian Barchi (Cannondale – Gobbi – Fsa) 03:11:11.17, 8) Massimo Iannetti (Team Valle Siciliana Bike) 03:11:12.20, 9) Cesare Pesciaroli (Di Gioia Cycling Team) 03:11:12.21, 10) Gregory Bianchi (Team Effe Codini Massinelli Tre B) 03:11:12.41.

Ordine d’arrivo femminile percorso lungo: 1) Siren Breidalen Wulff (Individuale) 03:50:55.46, 2) Elena Barbagli (Asd Ciclistica Senese) 03:52:05.12, 3) Rita Donati (Asd Gs Pedale Spellano) 05:01:03:70.

Ordine d’arrivo maschile percorso corto: 1) Riccardo Cicognola (Gs Effeffe) 02:50:27.20, 2) Simone Lanzillo (Di Gioia Cycling Team) 02:50:27.50, 3) Edoardo Pinzi (Asd Montallese) 02:50:28.02, 4) Alessandro Fabi (Bi-Bike Sc) 02:50:33.36, 5) Federico Costarelli (Di Gioia Cycling Team) 02:50:36.45, 6) Mirko Marcucci (Sc Centro Bici Team Terni) 02:50:36.46, 7) Iuri Pizzi (Team Procycling Promotech) 02:50:36.71, 8) Antonio Ceglie (Leonessa Takler Ceglie Bike Altamura) 02:50:36.97, 9) Mattia Taddei (Bke Cycling Team) 02:50:36.98, 10) Francesco Pesciaioli (Sanetti Sport Amici Vigili del Fuoco) 02:50:37.92.

Ordine d’arrivo femminile corto: 1) Paola Garinei (Asd Team Maté) 03:24:30.60, 2) Monia Gallucci (Gs Studio Moda – Hair Gallery) 03:28:54.00, 3) Cinzia Giannangeli (Gs Pedale Spellano) 03:39:37.92.

Leave a Reply