Tutto pronto per la Granfondo di Casteggio del 22 settembre

Casteggio (Pv) – Manca ormai davvero poco alla Granfondo di Casteggio di domenica 22 settembre.

La segreteria sarà attiva al Centro sportivo di Casteggio sabato 21 settembre dalle ore 14 alle ore 19 e domenica 22 settembre dalle ore 6.30 alle ore 9. Qui sarà possibile effettuare le iscrizioni dell’ultimo minuto (quota di 45 euro) e ritirare i dorsali e il pacco gara, che conterrà una polpaccera compressiva targata Agressive, una confezione con cinque creme della Pilogen, prodotti benessere della Phyto Garda e poi spray della WD-40, integratori e lucine di sicurezza.

La domenica partenza alle ore 9.30. Davanti a loro i ciclisti avranno due tracciati, migliorati e sempre più sicuri: il lungo di 121 chilometri e 2100 metri di dislivello e il corto di 81 chilometri e 1100 metri di dislivello.

Altissimo il livello di sicurezza. Ci saranno otto moto della polizia stradale e sedici pattuglie tra polizia, carabinieri, finanza e polizia penitenziaria. A queste si affiancheranno 25 scorte tecniche e oltre 150 ASA (addetti segnalazione aggiuntiva). Previste poi quattro ambulanze mobili lungo il percorso, mentre la Croce Rossa di Casteggio allestirà all’arrivo un campo base di primo soccorso. L’assistenza meccanica in corsa sarà affidata a quattro ammiraglie: due del service SMP, una di Cicli Coldani e una di Cicli Rozza. A chiudere ci saranno due carri scopa. Senza dimenticare che in tutti i ristori saranno messi a disposizione dei partecipanti attrezzi, copertoncini, camere d’aria e tubolari.

Ottima la gastronomia, sia ai ristori di Pometo e Valverde (comuni ad entrambi i percorsi) che a quello di Cicogni (solo sul lungo) e a quello finale (sempre per tutti). I ciclisti vi troveranno frutta essiccata e fresca, crostate e bibite, sali minerali e naturalmente acqua. Ai ristori di Valverde e di Cicogni, come ormai da tradizione, sarà predisposto anche un servizio di distribuzione borracce al volo per i primi 100 del lungo e del corto. Una volta terminata la granfondo, i partecipanti potranno usufruire del pranzo preparato da professionisti del settore presso il Centro sportivo di Casteggio. Il menù prevederà ravioli e riso in bianco, affettati con verdure al vapore e dolce.

Venendo alle premiazionii primi tre assoluti uomini e donne di entrambi i tracciati riceveranno una confezione da tre litri di olio extravergine di oliva abruzzese, a cui si aggiungerà un assortimento di prodotti della Namedsport. Per i primi cinque di categoria, invece, ci saranno dei prodotti per la manutenzione e per la cura della bici e un paio di calze. Oltre a ciò i primi tre di ogni categoria riceveranno anche un gustoso pacco gastronomico. Le prime dieci società per chilometri percorsi saranno premiate con confezioni di vini e con un gustoso prosciutto crudo, mentre le prime cinque società per numero di iscritti al Trofeo Santangiolino (che premia le squadre con il maggior numero di iscritti sommati su Gf Valtidone, Gf del Penice e Gf di Casteggio) riceveranno camere d’aria e salumi, mentre per la prima classificata previsto un telaio in carbonio.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.

Leave a Reply