Madonna delle Grazie, Ambro e Corva: domenica 22 settembre di scena la Granfondo dei Tre Santuari del Fermano

È in arrivo la Granfondo dei Tre Santuari del Fermano di nuova denominazione con la Madonna delle Grazie (Monte Giberto), dell’Ambro (Montefortino) e della Corva (Porto Sant’Elpidio) i luoghi di culto simbolo di questa manifestazione ciclistica amatoriale di fine estate in programma domenica 22 settembre.

Grazie all’entusiasmo degli organizzatori della Gio.Ca. Communication e del Comitato Il Grande Ciclismo a Porto Sant’Elpidio, alla disponibilità degli sponsor (Giorgio Mare, Lipobreak, Dima-Hair Services, Linea Oro, Didacus, Eco Elpidiense, E-Bike Store Tutti Campioni e New System srl più altri partner minori) e all’impegno sinergico con le amministrazioni comunali di Porto Sant’Elpidio, Monte Giberto e Montefortino, potremmo ammirare uno spettacolo di alto livello che unisce il lato sportivo con la cultura e la conoscenza di luoghi religiosi: su tutti la new entry del Santuario della Madonna delle Grazie (che ospiterà il ritrovo e la partenza) e i già collaudati santuari della Madonna dell’Ambro e della Corva, diffonendo un messaggio di solidarietà, spiritualità e sport nelle zone colpite dal terremoto di tre anni fa.

Dopo la partenza, si prosegue per un tratto in linea di 48 chilometri a velocità controllata fino alla Madonna dell’Ambro con giro di boa e direzione verso il mare ad andatura agonistica per 65,2 chilometri fino al centro di Porto Sant’Elpidio sulla “Costa della Corva”, storica salita dove spesso sono transitati i professionisti in alcune edizioni della Tirreno-Adriatico. Al culmine di questa ascesa, lunga 1 chilometro con una pendenza media del 10%, si trova il Santuario Madonna della Corva dove sarà posizionato il traguardo ed allestito tutto il cuore pulsante e logistico della manifestazione per le premiazioni e il pasta party finale.

Nella mente di tutti gli appassionati di ciclismo, rivive sempre il finale al cardiopalma tra Damiano Trivarelli e Stefano Zoppi nell’emozionante ed incandescente duello per la vittoria con conseguente caduta dei due corridori. La Repubblica, La Gazzetta dello Sport, Sportfair ed anche una citazione sulle breaking news del New York Times solo per citare alcuni siti web di spessore nazionale, internazionale e tantissimi altri che hanno fatto rimbalzare in tutto il mondo il video della volata ripresa dalle telecamere di Tvrs Marche per un totale di oltre 500.000 mila visite sui siti sopracitati oltre a Facebook che ha incrementato le visualizzazioni.

Info complete al link https://granfondopse.it/regolamento_gran_fondo_del_fermano/

Leave a Reply