36° Dieci Colli: primo novembre apertura iscrizioni

La prima quota di adesione è di 35 euro

Finalmente ci siamo! Per tutti gli appassionati della Dieci Colli, una delle grandi classiche di primavera, firmata dal Circolo Giuseppe Dozza sotto l’egida di Acsi Ciclismo, si apre ufficialmente la campagna iscrizioni.

Si parte quindi con una tariffa che premia tutti coloro che sceglieranno di acquistare il proprio dorsale già a partire da venerdì Primo novembre 2019, infatti la quota d’iscrizione rimane bloccata ad euro 35,00 fino a fine anno.
La manifestazione bolognese celebrerà, il 26 aprile prossimo, il suo 36° compleanno, seconda per longevità solo alla Nove Colli, e ha in serbo per i suoi fedelissimi tante ghiotte novità.

Confermata la prestigiosa location di Villa Pallavicini, dove verrà potenziata la sorveglianza e si potrà parcheggiare gratis in tutta tranquillità negli ampi spazi adibiti, mentre per i percorsi sono state divulgate, proprio in questi giorni, le prime news.

Visto che molti corridori hanno fatto presente ai tecnici, ideatori dei percorsi, che il bivio fra medio e lungo arrivava troppo presto rispetto alla partenza, sono state fatte alcune modifiche che prevedono l’introduzione del tratto Castelletto di Serravalle – Zocca.

Andrea Gamberini: “Nell’ottica di accontentare i nostri ciclisti, abbiamo rivisto in alcuni punti entrambi i percorsi. Nel dettaglio, subito dopo Castelletto di Serravalle, per chi sceglie il percorso medio, si dovrà girare a sinistra prendendo la Salita di Tiola ed entrando in Savigno. Per il Lungo invece si prosegue da Tiola in direzione Ciano, Monteombraro e infine Zocca. La gran fondo torna al progetto iniziale dello scorso anno, che non fu concretizzato per la concomitanza con una sagra nel tratto coinvolto ovvero da Zocca in direzione Castel d’Aiano si girerà verso la discesa di Labante, si giungerà nel paese di Vergato e qui si incontrerà la salita di Cereglio, tornado a congiungersi al percorso dello scorso anno con direzione Tolè.”

Quindi dal primo novembre mani sulla tastiera del computer e cuore a Bologna!

Leave a Reply